Cerca Menu

Clima medio di Islanda

Il clima di Islanda ha una temperatura media annuale di 4°C. Durante l'anno, la temperatura media mensile può scendere a -2°C e salire a 12°C.

Ogni anno cadono circa 1423 mm di pioggia. Questo dà una buona idea di quanta pioggia si può aspettare a Islanda. Inoltre, cadono circa 214 cm di neve all'anno.

Non ci sono mesi migliori per visitare Islanda.

Temperature -2 a 12°C
Rain 1423 mm
Snow 214 cm
Il clima di Islanda
  • Temperatura media annuale: 4°C
  • Temperatura più alta: 12°C in Luglio
  • Temperatura più bassa: -2°C in Gennaio, Febbraio e Dicembre
  • Precipitazioni: 1423 mm all'anno, in media 119 mm al mese
  • Mesi più secchi: 77 mm in Luglio, 80 mm in Maggio e 82 mm in Giugno
  • Mesi più piovosi: 208 mm in Settembre, 158 mm in Marzo e 152 mm in Ottobre
  • Nevicate: 214 cm all'anno

Tabella climatica di Islanda

La tabella climatica di Islanda mostra le temperature medie, le precipitazioni, le nevicate e l'indice UV per mese.

  Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Temperatura diurna (°C) -2 -2 -1 2 5 10 12 11 7 3 0 -2
Temperatura notturna (°C) -9 -8 -8 -4 -1 3 5 4 2 -2 -5 -8
Precipitazioni (mm) 125 123 158 91 80 82 77 94 208 152 121 112
Nevicate (cm) 35 30 28 11 9,8 3,4 1,1 1,1 11 20 26 38
Indice UV 0 1 3 4 5 4 4 4 2 1 0 0

Temperatura per mese a Islanda

Questo grafico mostra le temperature massime medie in gradi Celsius per ogni mese a Islanda

Temperatura per mese a Islanda

Precipitazioni per mese a Islanda

Questo grafico mostra la quantità media mensile di precipitazioni in millimetri a Islanda.

Precipitazioni per mese a Islanda

Nevicate per mese a Islanda

Questo grafico mostra le nevicate medie in centimetri per mese a Islanda.

Nevicate per mese a Islanda

Indice UV per mese a Islanda

Questo grafico mostra l'indice UV medio per mese a Islanda.

Indice UV per mese a Islanda

Temperatura annuale a Islanda

Questo grafico mostra la temperatura media annuale a Islanda, indicata in gradi Celsius.

Temperatura annuale per anno a Islanda

Precipitazioni totali annuali a Islanda

Questo grafico mostra la quantità media annuale di precipitazioni in millimetri che cadono a Islanda.

Precipitazioni per anno a Islanda

Nevicate per anno a Islanda

Questo grafico mostra le nevicate medie annuali a Islanda, misurate in centimetri.

Nevicate per anno a Islanda

Altre informazioni sul clima di Islanda

L'Islanda ha uno dei climi più caratteristici e diversificati del pianeta. Situata nell'Atlantico settentrionale, appena a sud del Circolo Polare Artico, l'Islanda ha un clima marittimo temperato influenzato dalla Corrente del Golfo. Questo significa che, pur trovandosi a nord, il paese non sperimenta spesso il freddo intenso di altre regioni artiche.

Anche se è difficile prevedere il clima, il tempo islandese è altamente imprevedibile e soggetto a bruschi cambiamenti. Questo è dovuto in parte al fatto che il paese si trova ai margini del Circolo Polare Artico, dove è soggetto a masse d'aria sia polari che tropicali. Di conseguenza, il tempo in Islanda cambia spesso da un estremo all'altro nel giro di poche ore.

L'Islanda è benedetta da acque e aria calda grazie alla Corrente del Golfo, una corrente oceanica calda che si sposta dai tropici ai poli. Di conseguenza, la temperatura del paese è notevolmente più mite rispetto ad altre zone alla stessa latitudine.

Primavera, estate, autunno e inverno sono le quattro stagioni distinte dell'Islanda. Quando si pianifica una vacanza in campagna, è fondamentale essere preparati a tutto, poiché ogni stagione ha le sue caratteristiche climatiche e ambientali.

Primavera

Quando il paese esce dal buio e dal freddo dell'inverno, la primavera è un periodo di trasformazione in Islanda. In questo periodo dell'anno le temperature sono fredde e oscillano tra 0 e 10 gradi. Le giornate di sole possono alternarsi a piogge e nevicate, e il tempo può essere piuttosto imprevedibile.

Estate

L'estate in Islanda è la stagione più calda e piacevole. Le giornate sono le più lunghe e la luce solare più continua dell'anno, con temperature che vanno dai 10 ai 20 gradi centigradi. Il fenomeno del "sole di mezzanotte", in cui il sole non tramonta mai completamente e ci sono fino a 20 ore di sole al giorno, è famoso perché si verifica in Islanda durante l'estate. Quindi, se vuoi approfittare delle bellezze naturali dell'Islanda e dedicarti alle attività all'aria aperta, l'estate è la stagione ideale per andarci.

Autunno

L'Islanda subisce dei cambiamenti in autunno, quando le foglie iniziano a scolorire e le giornate si accorciano. In questo periodo dell'anno le temperature oscillano solitamente tra i 5 e i 15 gradi, con giornate fresche e fredde e sporadici rovesci di pioggia o neve. Se vuoi vedere l'aurora boreale, l'autunno è un'ottima stagione per andare in Islanda, perché le serate più lunghe e buie sono ideali per questo fenomeno.

Inverno

L'inverno in Islanda è freddo e cupo, con minime che si aggirano tra i -5 e i 5 gradi Celsius. Non è insolito che l'intero paese sia ricoperto da uno strato di neve. Anche la neve e il ghiaccio sono comuni. Anche quando fuori fa freddo, l'ambiente incontaminato dell'Islanda è bellissimo in inverno perché è ricoperto da uno strato di neve. L'inverno è un ottimo periodo per venire se vuoi vedere l'aurora boreale, perché è molto più evidente.

Il clima nelle diverse regioni dell'Islanda

Il clima dell'Islanda è generalmente uniforme in tutto il paese, ma ci sono leggere differenze regionali. Ad esempio, le zone meridionali e occidentali del paese tendono ad avere un clima più caldo e umido rispetto alle zone settentrionali e orientali, più fredde e secche.

Reykjavik, la capitale del paese, si trova nel sud-ovest del paese e presenta temperature moderate rispetto ad altre regioni. La corrente del Golfo influenza la città, contribuendo a mantenere temperature piacevoli in inverno. La temperatura media invernale di Reykjavik è di circa 2 gradi centigradi, mentre la massima estiva è di 16 gradi centigradi.

Al contrario, le zone settentrionali e orientali del paese, tra cui Akureyri ed Egilsstadir, sono note per i loro inverni freddi e secchi e le estati fresche. In queste zone le temperature invernali si aggirano intorno ai -5 gradi centigradi e quelle estive arrivano fino a 10 gradi centigradi. Anche i venti forti e le giornate limpide e luminose sono più comuni in queste aree.

In breve, l'Islanda ha un clima molto diverso e variabile: ogni stagione ha i suoi modelli e le sue condizioni meteorologiche. La vicinanza all'Atlantico settentrionale e l'influenza della Corrente del Golfo fanno sì che le temperature si abbassino, anche se il tempo può essere ancora piuttosto irregolare. L'Islanda è un luogo bellissimo e unico che stupirà i visitatori, sia che ci si rechi durante le calde e gloriose giornate estive, sia che ci si rechi nelle fredde e buie serate invernali.

Il miglior periodo per visitare Islanda

Luglio e agosto, che sono i mesi più caldi in Islanda, sono tradizionalmente i mesi preferiti dai turisti per visitare il paese. Inoltre, poiché a giugno la luce del giorno è continua, il numero di turisti è quasi uguale a quello che si registra in piena estate. Tuttavia, in questo periodo dell'anno possono verificarsi condizioni meteorologiche avverse, come piogge intense e forti venti. A causa dell'imprevedibilità del clima dell'isola, non è raro che in un solo giorno ci siano elementi di tutte e quattro le stagioni.

Considerando che il clima islandese può mantenere una temperatura confortevole fino alla prima settimana di ottobre, viaggiare a settembre potrebbe essere la scelta migliore. Il mese di maggio è caratterizzato da un maggior numero di ore di luce, ideale per le escursioni all'aperto, e da temperature più miti. Tuttavia, questo potrebbe non essere il periodo migliore per visitare alcune delle colline e dei fiordi più lontani, poiché alcune strade sono ancora bloccate a causa del disgelo dalla coltre di neve che le ha ricoperte durante l'inverno.

Il periodo dell'anno migliore per fare escursioni in Islanda è l'estate, perché è l'unica stagione in cui tutte le strade di montagna sono percorribili e la maggior parte dei sentieri più conosciuti del paese sono disponibili.

Qual è il periodo migliore per vedere le balene in Islanda?

I mesi di giugno e luglio sono ideali per l'osservazione delle balene in Islanda. L'Islanda settentrionale ha una stagione più lunga per vedere le megattere, i visoni e i delfini, che navigano nell'Atlantico da maggio ad agosto; alcune megattere rimangono addirittura fino alla fine dell'anno. Anche le balenottere azzurre transitano in estate.

Le balene minori e i delfini possono essere avvistati vicino a Reykjavik durante i mesi estivi, mentre le orche si concentrano nell'Islanda occidentale intorno alla penisola di Snaefellsnes nella prima parte dell'anno.

Quando è il momento migliore per visitare le sorgenti termali?

I bagni di acqua calda in Islanda sono una parte importante della cultura islandese e offrono vantaggi sia sociali che di benessere. Le piscine pubbliche di Reykjavik sono disponibili tutto l'anno. Visitale a settembre o nella prima metà di ottobre, quando sono ancora raggiungibili dalla strada di montagna ma l'affluenza turistica è notevolmente diminuita.

Quando si visita la Laguna Blu, il centro termale geotermale più conosciuto al mondo, i visitatori troveranno meno folla andando in bassa stagione.

Esperienze con il meteo a Islanda

Il tempo a Islanda è stato valutato in media con 3,4 su 5 stelle da 10 visitatori.

Scrivi la tua recensione

Esperienza meteo: Buono

Alcuni momenti di sole splendente sono stati intervallati da momenti freschi e piovosi. Le temperature si aggiravano intorno ai 10 gradi centigradi, ideali per passeggiare o andare in bicicletta.— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Esperienza meteo: Buono

Le quasi 24 ore di luce sono state fantastiche, ma le temperature non erano adatte a tutti. Ci sono vento forte e pioggia. Assicuratevi di indossare un abbigliamento adeguato.— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Esperienza meteo: Buono

Faceva freddo ma era sopportabile, la temperatura era intorno allo zero. Un cielo azzurro e limpido, punteggiato da una nevicata inaspettata, ha reso il mio viaggio davvero avventuroso. Era obbligatorio indossare più strati di vestiti.— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Esperienza meteo: Discreto

Freddo, neve e ghiaccio sono la regola, lunghe giornate buie. Nella parte settentrionale può fare molto freddo, con temperature che scendono fino a -5 gradi Celsius. Ma la bellezza naturale del paesaggio invernale compensa ampiamente.— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Esperienza meteo: Scarso

Preparatevi a giornate brevi e notti gelide. Anche se bella, non è consigliata a chi non sopporta le condizioni climatiche molto fredde.— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Esperienza meteo: Buono

Ci sono state molte giornate di sole con temperature gradevoli. Ogni tanto ha piovuto, ma non troppo. Un bel cambiamento di tempo!— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Esperienza meteo: Buono

Gli occasionali scrosci di pioggia hanno dato carattere alla nostra festa e hanno creato bellissimi arcobaleni.— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Esperienza meteo: Discreto

Il mese di febbraio in Islanda è freddo, con temperature sotto lo zero. C'erano molta neve e vento, che a volte hanno reso difficile il viaggio. Ma la possibilità di vedere l'aurora boreale ha fatto sì che ne valesse la pena. Preparatevi a un tempo imprevedibile.— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Esperienza meteo: Discreto

Sebbene il freddo pungente e le regolari nevicate abbiano rappresentato una sfida, la splendida aurora boreale ha lasciato senza fiato. Consigliato alle anime avventurose piuttosto che a quelle in cerca di comfort.— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Esperienza meteo: Discreto

Sebbene ci siano state alcune ore di sole, si sono alternate pioggia e vento. La temperatura era fresca. Il paesaggio era bellissimo, indipendentemente dal tempo.— Questo testo è stato tradotto automaticamente in italiano

Sei già stato a Islanda?

Condividi le tue esperienze con il meteo a Islanda.

Il tuo indirizzo e-mail non sarà mostrato nella recensione e non sarà condiviso con terze parti.

Il tempo medio a Islanda per mese

Clicca su un mese qui sotto e guarda nel dettaglio com'è normalmente il tempo a Islanda e cosa puoi aspettarti. Basandoti sui dati meteorologici storici di Islanda, puoi vedere per ogni giorno del mese la temperatura media, le precipitazioni, il vento e l'indice UV.